Mediaset multata tre volte dall‚ inizio della campagna elettorale

first_img RSF_en April 7, 2006 – Updated on January 20, 2016 Mediaset multata tre volte dall‚ inizio della campagna elettorale November 23, 2020 Find out more RSF and 60 other organisations call for an EU anti-SLAPP directive A pochi giorni dalle elezioni politiche, la polemica sull‚eccessiva mediatizzazione del Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, si è riaccesa. Il gruppo Mediaset di proprietà del premier ha ricevuto una nuova multa, il 3 aprile 2006, per non aver applicato correttamente la «Par Condicio».«Il Capo del governo è stato richiamato all‚ordine a più riprese dalla Authority delle Telecomunicazioni per violazione delle norme sulla par Condicio varate dall’organismo di garanzia per la campagna elettorale. Il conflitto di interessi di cui si accusa il Capo del governo è stato ufficialmente sottolineato e marginato. Ce ne rallegriamo», ha dichiarato Reporters sans frontières.Il 9 febbraio, Mediaset era già stata punita dalla Authority e costretta a pagare 150 000 euro di multa per non aver rispettato l‚equilibrio nella distribuzione dei tempi di antenna tra le diverse forze politiche in campo.Il 22 marzo, due canali di Mediaset, sono stati costretti a pagare rispettivamente 200 000 e 100 000 euro di multa, per aver nuovamente violato la par Condicio.Il 3 aprile, il canale Rete4 ha ricevuto un‚altra sanzione, di 250 000 euro questa volta. L‚Authority ha accusato il direttore e presentatore del telegiornale della rete, Emilio Fede, di avere apertamente sostenuto Silvio Berlusconi durante il suo tg e di non aver riequilibrato l‚informazione in favore dei candidati del centro-sinistra tra il 22 e il 28 marzo, come gli era stato chiesto dopo un primo richiamo ufficiale.Il 5 aprile, Silvio Berlusconi è stato costretto a rinunciare a partecipare a una trasmissione serale che sarebbe dovuta andare in onda su Canale5. L‚annuncio di questa ennesima apparizione in televisione del Premier ha suscitato accese polemiche: ancora una volta Berlusconi avrebbe violato le regole imposte dalla Authority per il periodo pre-elettorale. Il capo del governo sarebbe stato l‚unico invitato presente. Romano Prodi ha infatti rinunciato a partecipare alla trasmissione. Il duello televisivo tra Silvio Berlusconi e Romano Prodi, andato in onda il 3 aprile su Rai 1, dovrebbe essere l‚ultima apparizione tv dei due candidati. ItalyEurope – Central Asia News News December 2, 2020 Find out more Organisation Newscenter_img Ten RSF recommendations for the European Union On eve of the G20 Riyadh summit, RSF calls for public support to secure the release of jailed journalists in Saudi Arabia News November 19, 2020 Find out more Receive email alerts to go further Help by sharing this information Follow the news on Italy ItalyEurope – Central Asia last_img read more